Compensa la carenza di potassio

Il rischio di ipocaliemia è alto soprattutto nelle prime settimane dopo il parto. Le cause sono il calo d’ingestione, la somministrazione di glucidi, diuretici o tamponi, l’iperglicemia prolungata (terapia della chetosi, BCS elevato). L’ipocaliemia favorisce la dislocazione dell’abomaso, e ostacola il recupero  della ovina dopo l’operazione. Nelle vacche a terra, l’ipocaliemia può causare morte rapida dopo infusione di calcio.
BoviBol K permette compensare l’ipocaliemia in modo pratico e sicuro. È prodotto con una tecnica originale che permette di ottenere boli di grandi dimensioni a dissoluzione controllata. Il suo impiego nelle situazioni a rischio permette di evitare le gravi conseguenze determinate dall’ipocaliemia.

bovibol K_page

Mangime complementare minerale in boli ruminali a dissoluzione lenta per bovine da latte

ISTRUZIONI PER L’USO:
1 Aprire l’involucro
• aprire il tappo • sfilare l’anello di tenuta • strappare completamente l’involucro lungo la linea fustellata • estrarre il bolo
2 Somministrare con l’apposito lanciaboli, 1 bolo ogni 12 ore secondo necessità

CONFEZIONE: Bolo da 190 g. Lanciaboli fornito separatamente